Home / News / BOLOGNA DICE NO AI CIRCHI CON GLI ANIMALI, MA L’ORDINANZA E’ SOSPESA DAL TAR.

BOLOGNA DICE NO AI CIRCHI CON GLI ANIMALI, MA L’ORDINANZA E’ SOSPESA DAL TAR.

ANIMALISTI: “ PRONTI AL RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO. IL TAR DIMENTICA LA TUTELA DEGLI ANIMALI IN VIA D’ESTINZIONE”

Roma,  16 aprile 2014 – Rinoceronti, tigri ed elefanti sono ormai classificati come animali in via d’estinzione. Secondo il trattato di Washington tutti i Paesi sono tenuti ad aggiornare annualmente lo Stato  di conservazione degli animali esotici al Cites. La Convenzione sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatiche minacciate di estinzione, indicata in sigla CITES in base alle iniziali della denominazione inglese (Convention on International Trade in Endangered Species of wild fauna and flora), è un accordo internazionale tra Stati che ha come obiettivo principale la regolamentazione del commercio di piante ed animali protetti. Firmata nel 1973, tratta della salvaguardia a livello mondiale di tutte le specie animali e vegetali in pericolo di estinzione, mediante il controllo del loro commercio. Si applica non solo ad animali e alle piante vive, ma anche ai “derivati” da lavorazioni di animali e piante, nonché ai semi, agli ovuli e allo sperma.

Le specie in pericolo e da salvaguardare sono segnalate dagli Stati in cui vivono e questi hanno la facoltà di inserire, depennare, riclassificare le specie stesse. Sono Paesi con Codice Verde quelli che hanno animali esotici che non rischiano l’estinzione; codice Giallo segnalano un declino e Codice Rosso con animali in forte pericolo d’Estinzione. Quasi tutti i Paesi che contemplano tra gli animali esotici tipici elefanti, tigri, rinoceronti sono passati negli ultimi 5 anni da codici Verde a Rosso. Purtroppo la segnalazione non è obbligatoria per cui in molti Paesi ci sono gravi situazioni di consistenze di popolazioni di animali in via d’estinzione perché il bracconaggio, per le pelli e l’avorio, ha messo in serio rischio la sopravvivenza di tanti esemplari.

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...