Home / News / Bologna. San Lazzaro, “cannoncini” contro invasione piccioni

Bologna. San Lazzaro, “cannoncini” contro invasione piccioni

(DIRE) Bologna, 19 nov. – Cannoncini inoffensivi per mettere tutti d’accordo: agricoltori, Polizia, cittadinanza e piccioni. È la soluzione (temporanea) predisposta dal Comune di San Lazzaro, in accordo con la Polizia provinciale di Bologna, per risolvere l’allarme piccioni emerso lo scorso venerdì 14 novembre in via Castiglia, nella frazione di Idice. I campi di un coltivatore erano stati infatti invasi da alcuni volatili. Come spiega un comunicato, la Polizia si era attivata per abbattere i piccioni su esplicita richiesta del proprietario dei terreni, ma lo spavento generato dagli spari tra la cittadinanza e l’adozione di un metodo cruento per risolvere il problema hanno spinto il Comune a disporre l’interruzione dell’attività venatoria, per preservare l’incolumità dei volatili. L’intesa per risolvere il problema è stata raggiunta lo scorso lunedì. La nota chiarisce infatti che la misura predisposta “impegna la Polizia provinciale a reperire e consegnare alcuni strumenti di dissuasione non cruenta, cosiddetti ‘cannoncini’, all’agricoltore danneggiato, il quale ne disporrà l’uso a sua discrezione”. L’ordinanza, chiarisce la nota, verrà ritirata qualora venga verificata l’efficacia del rimedio; da quel momento, Polizia e Comune potranno quindi dare via libera al piano di controllo con metodi tradizionali.

“Sarebbe stato più opportuno, oltre a darne notizia al Comune, che si fossero esperiti da subito metodi non cruenti di dissuasione dei piccioni”, commenta Giorgio Archetti, assessore al Welfare e Salute e benessere degli animali, soddisfatto comunque del provvedimento “pacifico” adottato: “Ora l’agricoltore può avvalersi dei ‘cannoncini’, che speriamo sortiscano effetto. Tra i nostri interessi, infatti, c’è anche quello di proteggere le attività agricole dei nostri cittadini”, conclude infine Archetti.

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...