Home / News / Cani e gatti no beni pignorabili, petizione CHANGE.ORG

Cani e gatti no beni pignorabili, petizione CHANGE.ORG

#giulezampe per chiedere a Governo e Renzi di cambiare norma

(DIRE) Roma, 5 feb. – “Non solo case ed automobili nell’elenco dei beni ‘oggetto di pignoramento’, ma in Italia anche cani, gatti e furetti rischiano di andare all’asta come un televisore, differentemente da quanto avviene in Austria e in Germania dove gli animali domestici sono beni impignorabili”. Per questo motivo Tessa Gelisio, ambientalista e blogger di Ecocentrica.tv, storico volto di ‘Pianeta Mare’ e conduttrice di ‘Cotto e Mangiato’, chiama all’azione gli oltre 25 milioni di italiani che vivono con un animale domestico e rischiano di perderlo per sempre a causa di un pignoramento. Per questo lancia la petizione #giulezampe “per chiedere al Governo in particolar modo al Presidente Renzi di non considerare più gli animali domestici come semplici oggetti e, per questo, pignorabili o sequestrabili”.

Infatti, “nonostante i passi avanti fatti nella tutela dei nostri amici a quattro zampe, all’atto pratico la legge italiana continua a considerare gli animali da compagnia come ‘cose’- si legge nella petizione- ignorando la dimensione affettiva dell’animale e del padrone e il rapporto che li lega”.

E va detto, con il perdurare della crisi, “che non si tratta di un’ipotesi astratta. In Italia sono cresciuti i pignoramenti (sono quasi 5.500 in un anno), aumento registrato anche nel 2014. In base alle stime, alla fine di dicembre hanno raggiunto quota 52.606, ovvero l’11,6% in più rispetto al 2013”.

A partire da oggi, si puo’ sostenere e contribuire alla campagna pubblicando la propria foto in compagnia del proprio animale domestico con l’hashtag #giulezampe sui propri canali social Twitter, Facebook e Instagram.

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...