Home / News / COMUNICATO – MARIUS2 DEVE VIVERE.

COMUNICATO – MARIUS2 DEVE VIVERE.

COMUNICATO STAMPA

ZOO E ABBATTIMENTO ANIMALI – FOLLIA IN DANIMARCA.

DISPONIBILITA’ DEL PARCO DI RAVENNA A RICEVERE A PROPRIE SPESE LA SECONDA GIRAFFA CONDANNATA A MORTE.

CAPORALE: “IL MINISTERO DELL’AMBIENTE SI ATTIVI IMMEDIATAMENTE.

L’ASSOCIAZIONE ANIMALISTI ITALIANI ONLUS DISPONIBILE A CONTRIBUIRE ALLE

SPESE A VITA PER MARIUS2”

Roma, 14 febbraio 2014 – Dopo la prima giraffa, abbattuta solo pochi giorni fa allo zoo di Copenhagen, un altro esemplare è stato condannato a morte nello zoo di Videbæk, sempre in Danimarca. Questa notizia ha subito scatenato un forte movimento contro questa seconda follia danese. Si apprende che il Direttore del Parco di Ravenna, Osvaldo Paci, si è reso disponibile ad accogliere a proprie spese questa giraffa condannata a morte e si è rivolto al Ministero dell’Ambiente italiano per intercedere con le autorità danesi.

Dichiarazione di Walter Caporale, Presidente dell’Associazione “Animalisti Italiani Onlus”:

“Siamo in contatto con la segreteria del Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, affinché interceda immediatamente con le autorità danesi e faccia sì che questo bellissimo esemplare di giraffa, Marius di 7 anni, sia accolto presso il Parco di Ravenna. Stiamo assistendo ad una vera follia, anche se sono numerosi gli esemplari che gli zoo condannano a morte in tutto il mondo. Gli zoo dovrebbero chiudere tutti. Gli animali negli zoo soffrono! Non sono nel loro ambiente naturale, rinchiusi in finti habitat non idonei alla loro natura. Vengono sfruttati solo per soldi: attrazioni fondamentali alla sopravvivenza delle strutture quando nascono e poi diventano un peso, un costo, e si eccepiscono mille futili motivi per sbarazzarsi di loro, splendide creature che meriterebbero solo la libertà nei loro ambienti naturali.

L’Associazione “Animalisti Italiani Onlus” ha attivato un mail bombing rivolto al Primo Ministro Danese, all’Ambasciatore danese in Italia, alle direzioni degli zoo di Copenhagen e di Videbæk, in cui si chiede di condannare chi ha barbaramente ucciso Marius e di evitare di uccidere la seconda giraffa. Venerdì 21 febbraio l’Associazione “Animalisti Italiani Onlus” terrà un sit-in in Memoria della giraffa abbattuta nello zoo di Copenhagen e speriamo di poter festeggiare la salvezza del secondo esemplare.

Marius2 deve vivere. Non può essere ucciso. Noi ci rendiamo disponibili a contribuire alle spese di mantenimento a vita e ci siamo attivati anche con il Direttore del Parco safari di Ravenna, Osvaldo Paci e lo staff”.

Roma, 14 febbraio 2014

Marialucia Santarelli
Ufficio Stampa – Comunicazione – Rapporti Istituzionali
Associazione “Animalisti Italiani Onlus”
Via Tommaso Inghirami,82 – 00179 ROMA
Tel. 06 78 04 171 –
 Per giornalisti  338.3941298

www.animalisti.it – www.gattoconglistivali.it

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...