Home / News / Daniza, SIMEVEP: possibile sia stato tragico incidente

Daniza, SIMEVEP: possibile sia stato tragico incidente

da capire se si è fatta valutazione rischio incolumità orsa

(DIRE) Roma, 11 set. – “Non parlerei di errore, ma di possibile grave incidente. Qui c’è da capire se si è fatta una valutazione rispetto al rischio di quanto poi è tragicamente accaduto”. Così Enrico Loretti della SIMeVeP- Società italiana di Medicina veterinaria preventiva, commenta all’agenzia Dire la morte dell’orsa Daniza, in Trentino, a causa dell’anestesia somministrata per catturarla. “Ovviamente la possibilità di visita per l’anestesia che viene fatta in ambito medico e anche veterinario, in questo caso, evidentemente si può fare solo in maniera sommaria, ad anamnesi muta- sottolinea Loretti- e comunque c’è una percentuale altissima di incidenti anche nel semplice trasferimento di animali nei Parchi nazionali”. Infatti, “credo poco agli errori, sono animali pesanti e la posizione dell’animale al momento della cattura può creare un incidente se non c’è un intervento tempestivo. Non è sempre come nei filmati del National Geographic”. Quindi, “prima di dire che il dottor X ha sbagliato c’è da capire se la decisione era coerente con il rischio di incolumità dell’animale”, aggiunge Loretti. Ora la questione si sposta, oltre che nell’accertare le dovute responsabilità della morte dell’orsa anche sulla sopravvivenza dei suoi cuccioli. “Sicuramente non bisogna lanciarsi in gare per catturare il cucciolo con l’entusiasmo di salvarli, però gli Enti dovrebbero capire se questi animali sono pienamente sufficienti o se vanno messi sotto tutela”, conclude Loretti.

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...