Home / News / ENPA: No a macellazione rituale senza stordimento

ENPA: No a macellazione rituale senza stordimento

Non è pratica indolore. Abolire deroga legislativa.

(DIRE) Roma, 14 ott. – “Abolire la deroga di legge che permette di macellare gli animali senza stordimento preventivo, come invece espressamente previsto dalla normativa del nostro Paese”. Lo chiede nuovamente l’Ente nazionale protezione animali.
“La legge italiana- spiega il direttore scientifico dell’ENPA, Ilaria Ferri- prevede che ci sia lo stordimento preventivo; la macellazione rituale, invece, rappresenta una eccezione a questo principio generale, resa possibile da una precisa deroga legislativa. Noi riteniamo che tale deroga sia crudele e inaccettabile poiché costringe un essere senziente a vivere fino in fondo lo strazio della propria morte, già costretto a sopportare le aberrazioni degli allevamenti, i trasporti e le paure prima della morte”.
L’obiettivo dell’ENPA, “non è teso a discriminare le religioni, ma esclusivamente a tutelare gli animali da inutili e crudeli sofferenze. Del resto- continua Ferri- la ratio della norma che prevede lo stordimento parte proprio dall’assunto che sia necessario, per quanto possibile, tutelare almeno in parte il benessere degli animali seppure in un momento cosi’ atroce”. Poi, “è bene ricordare che in alcuni Paesi di religione islamica – la Malesia, ad esempio – è ammesso lo stordimento preventivo come forma di ‘gentilezza’, di ‘pietas'”.
Del resto “numerosi ed autorevoli studi internazionali dimostrano che non è vero quanto sostengono i difensori della macellazione rituale. Vale a dire che si tratta di una pratica indolore, poiché la recisione della gola provoca una perdita di coscienze nell’animale- ricorda Ferri- tra l’altro, il dolore non e’ causato dal dissanguamento, ma proprio dal taglio della gola”.

(Com/Set/ Dire)

17:29 14-10-13

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...