Home / News / ENPA: parte campagna contro randagismo e abbandoni

ENPA: parte campagna contro randagismo e abbandoni

(DIRE) Roma, 2 lug. – “Una petizione online, promossa sulla piattaforma Firmiamo.it per sollecitare i Comuni italiani e le autorità locali alla corretta applicazione delle norme in materia di randagismo, sarà lanciata in occasione della terza edizione della Giornata Enpa antiabbandono di sabato 4 e domenica 5 luglio. Più di 100 saranno i banchetti allestiti dai volontari della Protezione Animali per fare informazione contro quella che per il nostro Paese, nonostante i recenti progressi compiuti anche grazie alle campagne di informazione e alla crescita del numero di strutture ‘animal friendly’, rappresenta ancora una piaga. ‘Abbandoni e randagismo sono estremamente difficili da monitorare, tuttavia, secondo stime del 2012 del Ministero della Salute, la popolazione di randagi in Italia sarebbe compresa tra 500mila e 700mila animali, con un numero di ingressi nei canili sanitari che nel 2011 si è attestato sulle 104mila unità- spiega Marco Bravi, responsabile comunicazione e sviluppo iniziative e presidente del Consiglio Nazionale di Enpa- Ciononostante negli ultimi anni si è vista una leggera flessione, che, per le strutture gestite dai nostri volontari e operatori, può essere quantificata nell’ordine del 15%. Purtroppo, a fronte di questo dato positivo, c’è da registrare il sensibile aumento degli abbandoni di altre specie di animali d’affezione: gatti, soprattutto, ma anche conigli e cavie, fino ad arrivare a quelli esotici'”.

Così in un comunicato l’Enpa:

“Tra l’altro, rispetto al passato, il fenomeno sembra aver perso la sua stagionalità: tutti i dodici mesi dell’anno sono ormai da considerarsi a rischio, anche se l’estate continua a mantenere il suo ‘record’ di abbandoni, soprattutto in prossimità delle ferie. Proprio per questo molte iniziative dell’Enpa sono tese ad agevolare e promuovere i ‘viaggi a sei zampe’ (www.vacanzebestiali.org). ‘In occasione della due giorni contro gli abbandoni- prosegue Bravi – i nostri volontari, oltre a sensibilizzare i cittadini invitandoli ad aderire alla petizione su Firmiamo.it (http://goo.gl/q1MTUv), distribuiranno uno speciale ‘kit per i viaggiatori bestiali’, reso disponibile grazie alla consolidata partnership tra Enpa e Record, marchio specializzato nella realizzazione di prodotti per piccoli animali’. Il fine settimana del 4 e 5 luglio dunque è l’occasione giusta per dire basta all’abbandono: un reato punito con la reclusione fino ad un anno e un’ammenda da mille a diecimila euro, che rappresenta il simbolo della crudeltà umana sugli animali nonché un atto di inciviltà. Così come recita il claim della nuova campagna Enpa, infatti, ‘Chi abbandona si abbandona’ e lascia per strada una parte importante di sé. Per il dettaglio delle Sezioni Enpa che aderiscono alla manifestazione è possibile visitare il seguente sito www.comunicazionesviluppoenpa.org nell’apposita sezione dedicata”, conclude l’Enpa.

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...