Home / Le Associazioni

Le Associazioni

LEGA ITALIANA DEI DIRITTI DELL’ANIMALE – L.I.D.A

Associazione di Protezione Ambientale a carattere Nazionale, fondata nel 1977 e riconosciuta con Decreto Min. Ambiente del 26/05/87, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 L. 349/1986 Associazione per la Tutela e la Vigilanza del Patrimonio Faunistico Zootecnico e Ambientale e Membro della Commissione Tecnica Nazionale di protezione degli animali da allevamento e macello

http://www.lida.it/index.php/associazione

 

ENPA – Ente Nazionale per la Protezione degli Animali

E’ l’unione che fa la forza! La linfa vitale di Enpa sono i soci e i sostenitori che attraverso i loro contributi e il loro sostegno morale scelgono di stare dalla parte dei più deboli e dei volontari in prima linea in difesa degli animali. Se anche tu credi che tutti gli esseri viventi abbiamo diritto all’esistenza e alla protezione schierati con noi ed entra a far parte della nostra ‘tribù’! Grazie alla collaborazione tra Enpa e Best Western Italia, tutti i soci in regola con l’scrizione 2013 potranno soggiornare presso gli hotel della catena con uno speciale sconto del 10%. Per saperne di più clicca quiAssociarsi è semplice, basta contattare la sezione Enpa più vicina a te cliccando su http://www.enpa.it/it/ oppure compilare il modulo seguente in tutte le sue parti. I campi con * sono obbligatori.

http://www.enpa.it/it/

 

LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha ormai mezzo secolo di attività alle spalle. Dal 1950,  anno della sua fondazione, continua a battersi senza sosta per aiutare gli animali in difficoltà, abbandonati, maltrattati, non rispettati.
E’ un’associazione privata, apartitica, senza finalità di lucro, che non riceve finanziamenti dallo Stato e opera su tutto il territorio nazionale, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, grazie al sostegno generoso dei suoi numerosi soci e all’impegno di molti volontari. Una struttura capillare che, ogni anno, le consente di salvare e accudire migliaia di cani e di gatti e di trovare per molti di questi una sistemazione adeguata e sicura in famiglia.

L’associazione è sempre alla ricerca di strumenti utili che promuovono stili di vita corretti sopratutto in relazione a una società etica e attenta, che sia migliorativa per le condizioni e per la qualità di vita degli animali e degli umani.
Il ruolo che si impone la Lega del Cane, è quello di educare, formare, sensibilizzare, indirizzare l’interesse crescente verso la zoofilia, creando un senso di responsabilità che porti ad eliminare gli abbandoni, i maltrattamenti e le violenze che spesso vengono compiute nei confronti degli animali.

L’attività dell’associazione prosegue su binari paralleli: da un lato la gestione quotidiana di canili–rifugio e la tutela del benessere animale; dall’altro l’organizzazione di campagne di comunicazione – sensibilizzazione – informazione.

http://www.legadelcane.org/chi-siamo-2/

 

ANIMALISTI ITALIANI

L’ Associazione Animalisti Italiani Onlus è nata nel 1998, ha scelto sin dall’inizio di unire la teoria alla pratica nella difesa degli animali: alle manifestazioni, ai tavoli, alle raccolte di firme, alle proposte di legge abbiamo dunque scelto di affiancare anche le azioni dirette nonviolente, i blitz, le denunce e la cura diretta di animali maltrattati, seviziati o abbandonati.
Gli Animalisti Italiani Onlus nascono nel 1998, con lo scopo di contribuire a diffondere, nel nostro Paese, una cultura basata sul rispetto del diritto alla vita di tutti gli esseri viventi, uomini e animali, contro ogni forma di violenza, sfruttamento, prevaricazione.
“La crudeltà sugli animali è il tirocinio della crudeltà sugli uomini”

http://www.animalisti.it/chi-siamo/l-associazione-animalisti-italiani-onlus.html


LEAL

La LEAL, lega antivivisezionista, nasce a Milano nel 1978, fondata da Kim Buti (vediwww.leal.it/per-non-dimenticare-i-padri-della-lotta-alla-vivisezione). Nel giro di pochi anni ha acquisito soci in ogni parte di Italia, contando anche alcune delegazioni in varie città. Totalmente apolitica, gestita esclusivamente da volontari, ha come uniche fonti di finanziamento le donazioni insieme con i contributi dei soci e dei simpatizzanti.

http://www.leal.it/info/


LIDA JONICA

La Lega Italiana dei Diritti dell’Animale è nata a Roma nel 1977, quando l’animalismo non era una moda ma un’utopia. Scopo preciso dell’Associazione era incentivare la comune sensibilità nei confronti della natura, affermando che tutti gli esseri viventi possiedono dei diritti intrinsechi che nessuno può negare loro, e che l’uomo non deve ritenersi una sorta di dittatore della sfera biologica chedivora e distrugge le altre forme di vita, ma un garante di un delicato equilibrio la cui alterazione porta alla rovina.A livello nazionale, la LIDA è stata l’Associazione che ha rappresentato l’Italia nella stesura della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Animale” (Unesco, 1978) ed ha contribuito all’istituzione del Ministero dell’Ambiente. In questi anni ha portato avanti campagne di sensibilizzazione contro le feste sadiche, le macellazioni rituali, la vivisezione, il maltrattamento degli animali, il randagismo, i trasporti di animali vivi per la macellazione, il traffico di animali verso il nord Europa, la tutela dell’ambiente.
La LIDA (Lega Italiana dei Diritti dell’Animale) è un’associazione di volontariato, con sede a Torino, che opera su base nazionale.
Scopi primari sono: tutela degli animali e dell’ambiente, cultura e formazione dei giovani.Tutte le attività sono volte al rispetto delle normative vigenti, con particolare riferimento alla Legge Regionale n° 15 del 3 luglio 2000 e del suo regolamento esecutivo.

https://www.facebook.com/LidaJonica/info


QUINTO MONDO

Un’associazione per un mondo migliore

quinto mondoQuintoMondo è un´Associazione Animalista di Volontari, senza fini di lucro, fondata da un gruppo di persone che da anni offre il proprio lavoro volontario in canili privati.
L’associazione racchiude al suo interno persone di tutte le età, unite tra loro dall’amore per gli animali e dall’obiettivo di lavorare perché a tutte le creature sia restituito il diritto alla vita, in condizioni dignitose e nel rispetto della propria natura.
Il lavoro dei volontari è naturalmente gratuito e finalizzato alla protezione degli animali, alla sensibilizzazione verso un positivo rapporto tra l’uomo e gli altri esseri viventi ed alla lotta contro l’abbandono ed il randagismo.

L’associazione, a seguito del sequestro operato nel maggio 2002 ai danni della vecchia proprietaria del rifugio La Nuova Cuccia di Montelibretti, ha in tutela i 160 cani e 10 gatti (all’epoca i cani erano 700) che vivono nel canile e che da allora sono completamente gestiti e curati dai volontari dell’associazione.

I volontari lavorano all’interno del canile, svolgendo tutte le attività necessarie alla sopravvivenza degli animali: distribuzione del cibo, pulizia dei box, vigilanza e prevenzione igienico-sanitaria, cura degli animali ammalati, e quel qualcosa in più, per loro così importante, rappresentato dalla compagnia, dall’affetto e dalla presenza quotidiana accanto a loro.

E per ogni animale speriamo che il canile non rimanga l’unica risposta per la vita, sforzandoci di trovare famiglie “adottive” fidate disponibili ad accoglierli ed a cooperare per una buona riuscita dell’affidamento. Abbiamo molti animali anziani per i quali la vita in canile è ancora piú difficile e per loro la necessità di un´adozione è ancora piú urgente.
QuintoMondo non ha sovvenzioni esterne, e per poter curare i nostri amici a 4 zampe vengono organizzate una serie di iniziative (feste, calendari e produzione gadget, cene di solidarietà, mercatini, mostre,…) per la raccolta di fondi per le necessità primarie (alimentazione, medicinali, cure veterinarie) e di tutto ciò che può essere utile all’interno del rifugio (anche cucce, coperte in inverno,…) e, naturalmente, per incentivare l’adozione a distanza. Ma, naturalmente, tutto questo non basta. Abbiamo bisogno di aiuti per poter garantire il benessere di tutti gli animali ospitati. QuintoMondo è anche qualcosa di diverso: è un modo di essere e di pensare, è uno stile di vita, un modo per dire NO ai soprusi e alla violenza fatta ai più deboli.
Perché un giorno noi esseri umani possiamo apprendere a convivere con le altre specie nel rispetto della specificità di ciascuna ed affinché ogni persona impari ad offrire a chiunque, all’uomo come alle altre creature, prive o private dei mezzi necessari per sopravvivere e per combattere le violenze che quotidianamente subiscono, l’opportunità e gli strumenti per continuare a godere del magnifico dono che, come noi, hanno ricevuto: la vita.

Quello che desideriamo è poter creare un canile tutto nostro: una struttura che funga da prima accoglienza per gli animali abbandonati in attesa di adozione.
Un canile completamente autogestito da personale volontario, nello spirito in cui già da anni operiamo con gli animali di cui ci occupiamo, una struttura che non sia un lager né una prigione a vita, ma un luogo in cui ogni animale possa trovare una sua dimensione, nel rispetto della sua natura, e cibo, cure, amore e tenerezza per tutto il tempo di permanenza. L’obiettivo è minimo ed ambizioso al contempo: creare una struttura modello, gestita da volontari motivati esclusivamente dall’amore per gli animali, dove ogni animale abbandonato o randagio possa trovare un suo spazio e, se proprio nessuno lo vuole adottare, condurre un’esistenza dignitosa e, perché no, felice.

LAMBS

logo_ nuovo (1)

La LAMBS è l’associazione di volontariato nata nel 1999 che gestisce il canile rifugio di Monterotondo ( ROMA ),non ha scopo di lucro ed è fondata sul puro volontariato animalista. Attualmente la struttura ospita 60 cani e 10 gatti. Tutti provengono da storie di abbandono,malattia, o palese maltrattamento.Una turnazione programmata dei volontari garantisce la presenza dell’ass.ne 365 giorni l’anno per ca 10 ore giornaliere; si finanzia con le proprie attività di fund raising,con l’aiuto dei soci e sostenitori,con l’autotassazione dei volontari,con progetti e campagne mirate.Per il 15%ca del fabbisogno annuo con finanziamenti pubblici e programmi di divulgazione delle idee animaliste e di protezione degli animali, che promuovono,quindi, il rispetto e la dignità di tutti gli esseri viventi,in particolare degli animali.

Nel corso degli anni l’associazione è intervenuta in migliaia di casi,spesso disperati, sia per gravissime malattie,o per gravi maltrattamenti,dove spesso le vittime (i cani) non avavano nessuna possibilità di uscire dall’incubo.E’ stato possibile dando un ricovero,cure mediche appropriate, del buon cibo e delle consapevoli adozioni .. abbiamo visto cani terrorizzati dalla vita randagia,che rifiutavano cibo e coccole ma, dopo un po’, li abbiamo visti scodinzolare e correre felici nella nostra area di sgambamento.

Questo è il miglior riconoscimento per i nostri sforzi.

http://www.lambslegaanimalista.org/

1 Commento

  1. Ciao ci terremo ad essere inseriti nel vs mensile ci presentiamo…
    La LAMBS è l’associazione di volontariato nata nel 1999 che gestisce il canile rifugio di Monterotondo ( ROMA ),non ha scopo di lucro ed è fondata sul puro volontariato animalista. Attualmente la struttura ospita 60 cani e 10 gatti. Tutti provengono da storie di abbandono,malattia, o palese maltrattamento.Una turnazione programmata dei volontari garantisce la presenza dell’ass.ne 365 giorni l’anno per ca 10 ore giornaliere; si finanzia con le proprie attività di fund raising,con l’aiuto dei soci e sostenitori,con l’autotassazione dei volontari,con progetti e campagne mirate.Per il 15%ca del fabbisogno annuo con finanziamenti pubblici e programmi di divulgazione delle idee animaliste e di protezione degli animali, che promuovono,quindi, il rispetto e la dignità di tutti gli esseri viventi,in particolare degli animali.
    Nel corso degli anni l’associazione è intervenuta in migliaia di casi,spesso disperati, sia per gravissime malattie,o per gravi maltrattamenti,dove spesso le vittime (i cani) non avavano nessuna possibilità di uscire dall’incubo.E’ stato possibile dando un ricovero,cure mediche appropriate, del buon cibo e delle consapevoli adozioni .. abbiamo visto cani terrorizzati dalla vita randagia,che rifiutavano cibo e coccole ma , dopo un po ,li abbiamo visti scodinzolare e correre felici nella nostra area di sgambamento.
    Questo è il miglior riconoscimento per i nostri sforzi.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.