Home / News / LIPU: AL PARLAMENTO 50.000 FIRME CONTRO RICHIAMI VIVI

LIPU: AL PARLAMENTO 50.000 FIRME CONTRO RICHIAMI VIVI

UE APRE PROCEDURA INFRAZIONE. PRESENTATO EMENDAMENTO A LEGGE

Oltre 50mila firme di cittadini a sostegno dell’abolizione dei ‘richiami vivi’ sono state consegnate stamattina dalla Lipu-BirdLife Italia in Parlamento. La campagna ‘No ai richiami vivi’, partita lo scorso autunno con la raccolta delle firme nelle piazze e online, giunge cosi’ alla fase cruciale, con l’obiettivo di cancellare una delle pratiche piu’ cruente e intollerabili ancora in uso sugli animali selvatici.

“L’utilizzo di uccelli vivi come richiami coinvolge ogni anno decine di migliaia di piccoli uccelli migratori appartenenti a sette specie: allodola, cesena, merlo, tordo bottaccio, tordo sassello, colombaccio e pavoncella. Gli uccelli- ricorda la Lipu- una volta catturati in natura, vengono rinchiusi in piccole gabbie e costretti per tutta la vita a una detenzione durissima: tenuti al buio in modo che perdano la percezione del tempo e cantino fuori stagione, sottoposti a trattamenti medicinali (steroidi, anabolizzanti) e a vere torture fisiche come lo strappo delle penne, per determinare una muta artificiale. Tutto cio’ perche’, appunto, possano cantare fuori stagione e attirare i loro simili, cosi’ da essere utilizzati dai cacciatori, in autunno e inverno, per l’attivita’ venatoria”.

L’Europa ha aperto una procedura di infrazione comunitaria (2014/2006) contro l’Italia proprio sul tema dei richiami.

“L’Europa ha messo in mora l’Italia- dichiara Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu-BirdLife Italia- perche’ la cattura degli uccelli selvatici e il loro conseguente utilizzo come richiami sono nettamente vietati dalla direttiva, e ha chiesto all’Italia di rinunciare a questa attivita’, di cui, dice giustamente la Commissione europea, non c’e’ alcun bisogno. Anche per questo oggi abbiamo presentato un emendamento alla legge europea 2013, gia’ sostenuto da numerosi deputati, che cancella dall’ordinamento italiano la pratica dei richiami vivi e rida’ al canto degli uccelli migratori, finalmente, la dimensione della libertà”

admin

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

FROSINONE – cerca URGENTEMENTE uno stallo – AIUTATECI!!!!!!!!!!!!!!

Simil bretoncina in strada ha partorito 5 cuccioli. Lei è giovanissima, questo ...